La chirurgia estetica corregge inestetismi in varie zone del corpo, utilizzando procedimenti mini invasivi, e può essere eseguita su pazienti di ogni età. Le orecchie a sventola rappresentano un problema che viene risolto felicemente con procedimenti chirurgici che modificano l’attaccatura delle orecchie ed eventualmente le dimensioni e la forma.

Una volta eliminata la sporgenza dei padiglioni auricolari, il viso del paziente diventa esteticamente più gradevole e incide positivamente sul senso di autostima del soggetto. I risultati ottenuti sono permanenti e le cicatrici non sono visibili.

Quando è necessaria l’otoplastica

L’intervento deve essere eseguito quando le orecchie hanno anse o prominenze che danno il caratteristico aspetto “a sventola” ma anche in tutti i casi in cui il paziente desidera siano rimodellate.

Ma per quale motivo si ha questa disfasia?

La causa è da ricercare nella mancanza della piega, detta antelice, la cui funzione è tenere l’orecchio posizionato verso la nuca. Una diversa causa della dismorfia può essere la presenza della conca sviluppata in modo abnorme. Si tratta, comunque, di un problema molto comune che si risolve completamente con la chirurgia estetica.

I risultati che si ottengono sono naturali sia nel bambino che nell’adulto: il primo può effettuare l’intervento intorno ai 6 anni di età e poiché le cartillagini sono molto morbide, il riposizionamento risulta facilitato. L’otoplastica non è un intervento necessario per la funzionalità dell’organo ma si rivela di grande importanza per eliminare un disagio psicologico di cui molti adulti, affetti da orecchie prominenti, soffrono dalla più tenera età.

Per quanto riguarda i bambini, intervenire modificando la sporgenza del padiglione auricolare evita loro di vivere situazioni imbarazzanti che possono nascere nei momenti di socializzazione con i coetanei e che potrebbero minare la loro autostima.

Prima fase: la visita

La professionalità dei chirurghi e il codice deontologico fanno sì che l’otoplastica sia eseguita solo se veramente necessaria.

Durante la visita pre-operatoria lo specialista ascolta i desideri estetici del paziente ed esegue gli accertamenti e le valutazioni del caso. In questa fase il chirurgo estetico illustra le soluzioni possibili e la tecnica chirurgica più idonea, quest’ultima viene decisa sulla base del problema estetico e dell’età del soggetto.

Un’attenzione particolare viene data allo stato di salute del paziente, volta ad escludere patologie incompatibili con l’ottimo esito dell’intervento. Il chirurgo, inoltre, illustra al paziente i tempi che devono intercorrere tra l’operazione e la ripresa dell’attività, quali sono le medicazioni necessarie nella fase post operatoria e quale stile di vita deve adottare per una guarigione veloce (per esempio, i fumatori dovrebbero ridurre il numero di sigarette).

L’intervento di Chirurgia Estetica per le Orecchie a Sventola

E’ importante sottolineare la mini invasività della chirurgia estetica in generale e di quella otoplastica in particolare ma anche rassicurare chi teme che l’intervento per le orecchie a sventola possa lasciare inestetiche cicatrici.

In realtà gli esiti cicatriziali sono invisibili in quanto l’incisione chirurgica viene fatta dietro al padiglione auricolare e quindi rimane nascosta. Il difetto estetico si elimina attraverso la riduzione della conca se questa è dimensioni eccessive o ricreando e rimodellando la piega dell’antelice se non si è formata, spesso si interviene su entrambe le parti. A seconda della tecnica chirurgica adottata e della dismorfia, l’intervento può durare da una a due ore e può essere svolto in regime di day hospital in modo che il paziente, poche ore dopo possa tornare a casa.

La chirurgia per le orecchie a sventola, monolaterale o bilaterale, è eseguita in anestesia locale se il paziente è adulto, mentre con i bambini si ricorre all’anestesia generale: in questo secondo caso il ricovero dura fino al giorno dopo.

Il Dott. Angelo Cossetta è un chirurgo specializzato che da anni si occupa di interventi estetici del viso ed è noto in ambito internazionale nel settore della chirurgia. Migliaia di operazioni di chirurgia estetica effettuate con ottimi risultati fanno dei suoi pazienti i più grandi estimatori del professionista.